under 13 gold-Uragano Vigodarzere si abbatte sulla “costa” Sud di Padova

 under 13 gold-Uragano Vigodarzere si abbatte sulla “costa” Sud di Padova

Domenica 28 gennaio mattina verso le 11.15 era previsto che l’”hurricane” Vigodarzere si abbattesse sugli Yellow Submarine con piogge torrenziali e venti forti previsti anche sino a 120 Km/h (= 120 punti).
Diciamo che dopo due tempi di predominio tecnico e tattico assoluto, “Madre Natura” ha fatto sì che l’uragano iniziale si trasformasse in tempesta tropicale (durante la terza fase di gioco) per diventare temporale estivo nel quarto gioco permettendo alla squadra di casa di chiudere il tempo 15-14, segnando quella che nel calcio si chiama Gol della Bandiera.
Squadra quella del VIGO, completa anche da punto di vista atletico, capace di creare in ogni momento della partita la “TEMPESTA PERFETTA”. Si passa da uno raddoppio a tutto campo, per arrivare a far quadrato davanti alla difesa a mo’ di posto di blocco in tangenziale: non si passa!!!!!
CENNI DI STORIA.
Nel 1988 o giù di lì con una squadra locale di Albignasego giocammo contro il Padova di Del Piero e De Franceschi. Ancor oggi ricordo quel giorno come fosse oggi, e non per il risultato, 13 -0, ma per aver giocato contro quelli che avrebbero fatto carriera nel mondo del pallone: da una parte auguro ai ragazzi del VIGO, almeno per i più fortunati, di avere una carriera simile ai giovani (de na volta) biancoscudati, dall’altra dico ai Ns. che questa partita un giorno probabilmente la racconterete: io ho giocato da giovane contro “quelli che del basket ne hanno fatto una professione”.
Facciamo il punto sul campionato del Vigo: visto il rullino di marcia, 10 su 10, ai ragazzi del VIGO chiediamo di Vincere le Finali in modo da portare avanti il movimento baskettaro padovano che ne ha tanto bisogno.
Soddisfazione per il Girone Ovest: far vedere attraverso Voi che era il girone più difficile……
Tornando alla partita, non è stata molto emozionante, da una parte e dall’altra: è bello vincere o perdere ma se la partita è combattuta: Non è bello vedere i due coaches seduti in panca! Vogliamo vederli soffrire. (e non in silenzio).
Anche dalle tribune il tifo, dopo pochi “ole” ed “applausi” si è un po’ assopito.

Domenica ci aspetta l’Oxygen di Bassano. In arrivo un’altra perturbazione dall’Atlantico? Splenderà il sole?
Fare previsioni è molto difficile, ma guardando la classifica, io suggerirei di portare da casa l’ombrellino.

A voi la linea.

Da Padova Sud

Attachment

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa