NCAA – Nell’ultimo match, De Nicolao ha confermato d’essere un incubo assoluto per i Bulldogs

2017-18 UTSA Men’s Basketball

UTSA Combined Team Statistics (as of Mar 01, 2018)

Conference games only

RECORD: OVERALL HOME AWAY NEUTRAL

CONFERENCE   10-7   6-3   4-4   0-0

total           3-Point                     F-Throw            Rebounds

## Player             gp-gs   min  avg       fg-fga    fg%      3fg-fga   3fg%    ft-fta  ft%   off   def    tot   avg   pf     a    to    stl    pts   avg

05 DE NICOLAO   17-17  496   29.2    45-116   39      16-46     35       26-36    72     4    56   60   3.5     46     54   33  19    132   7.8

Giovanni DE NICOLAO

UT San Antonio rimedia una sonora sconfitta in casa di Old Dominion (100-62) ma poi reagisce alla grande, passando sul campo di Charlotte (97-89 dopo un supplementare) e difendendo il proprio parquet sia con Southern Miss (64-56) che con Louisiana Tech (74-64). I Roadrunners, insomma, si apprestano a chiudere un’altra stagione superiore alle aspettative: ci sono due partite di regular season da giocare e la squadra di coach Henson occupa saldamente il 5° posto.

Nell’ultimo match, De Nicolao ha confermato d’essere un incubo assoluto per i Bulldogs. Dopo la tripla clutch dell’anno scorso e il canestro della vittoria a 1 secondo dalla fine nell’andata, Gio ha dato una nuova spallata a LA Tech segnando 9 dei suoi 11 punti totali negli ultimi 5’30” dell’incontro, risultando quindi il fattore principale della fuga di UTSA nel finale.

OPP MIN PTS 2P 3P FT REB AST BLK STL TO PF
at ODU 23 2 1/4 0/1 0/2 2 5 1 5 3
at CHAR 36 4 0/1 0/3 4/4 6 3 2 2 2
vs USM 23 7 2/8 0/1 3/4 4 2 3 2 3
vs LAT 33 11 1/2 1/2 6/9 2 2 1 4

 

Utsa overall 17-13

Giovanni de Nicolao ha giocato 30-30 partite con una media di 28 minuti giocati tirando 85-218   da due 39% e  25-81 da tre  con il 31%   e  45-61 dal tl 74% tot rimb 99 e 102 assist, 59 palle perse e 44 recuperate segnando 240 punti.

2/3/18

Giovanni De Nicolao – Coach Steve Henson ci sa fare, è innegabile: al secondo anno sulla panchina di UT San Antonio, è riuscito ancora una volta a disputare una stagione superiore alle aspettative, coi Roadrunners quinti in classifica e un match ancora da giocare prima del torneo della C-USA. C’è solo un problema, ma di quelli grossi: Jhivvan Jackson, top scorer della squadra, si è procurato un infortunio al ginocchio durante la penultima partita e la sua stagione è finita anzitempo. Difficilissimo poter sorprendere squadre come Middle Tennessee, Western Kentucky e Old Dominion senza il miglior freshman della conference.

Giovanni DE NICOLAO

2018-02-13

Momento molto positivo per UT San Antonio, alla quarta vittoria consecutiva (due in trasferta) e ora 5a nella C-USA a pari merito con North Texas. Ultima vittima dei Roadrunners: UTEP, superata per 63-59 dopo averla già battuta in casa tre settimane prima. De Nicolao è fra i quattro giocatori in doppia cifra per la formazione di coach Henson al termine d’una prova offensiva con due volti molti diversi: nel primo tempo litiga col ferro e, nel complesso, incide poco (1/5 al tiro, nessun assist) ma nella ripresa tiene in mano la squadra senza perdere un colpo, creando per i compagni in modi diversi e a dispetto dei raddoppi avversari, segnando, infine, anche i liberi che chiudono la pratica a 5.1 secondi dalla fine.

OPP MIN PTS 2P 3P FT REB AST BLK STL TO PF
at UTEP 30 10 1/4 2/6 2/4 4 6 1 4

Giovanni DE NICOLAO

2018-02-05

Grande settimana per UT San Antonio che mantiene inviolato il campo di casa battendo Marshall (81-77) e dominando la partita con la ben più quotata Western Kentucky (74-63). Al momento, i Roadrunners si attestano a metà classifica nella C-USA con un record di 6 vittorie e 5 sconfitte. Buono l’impatto di De Nicolao nel primo incontro, dove sfiora la doppia-doppia, mentre con gli Hilltoppers non riesce a trovare un po’ di ritmo se non nel secondo tempo.

OPP MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
vs MAR 26 10 5/9 0/2 -/- 9 3 2 3 2
vs WKU 20 5 1/3 0/1 3/4 2 1 1 4

 

De Nicolao ne segna 12 (con 5 assist) nel colpo esterno di UT San Antonio in casa di UAB.

In settimana, UT San Antonio non riesce a tenere testa alla capolista Middle Tennessee, vedendo scivolare il match nella seconda metà della ripresa fino a passivo finale molto ampio (75-51). Dopo la batosta, i Roadrunners si rifanno alla grande, andando a espugnare il campo di UAB per 82-70, in un match tenuto in pugno dall’inizio alla fine (e toccando anche il +21).

Giovanni De Nicolao, per una volta, lascia le vesti di assistman principale al compagno Keaton Wallace (11 assist) mentre si prodiga nel colpire i Blazers dall’arco: le sue 4 triple rappresentano il record personale di canestri da tre in un solo match. Rispetto allo scorso anno, Gio non ha faticato nell’aumentare sensibilmente le proprie percentuali dal campo e a cronometro fermo, mentre proprio quelle dalla lunga distanza tardavano a risollevarsi. Nelle ultime tre gare, però, il padovano ha messo insieme un più che discreto 6/12 totale.

OPP MIN PTS 2PT 3PT FT REB AST STL TO BLK PF
at MTU 31 5 1/4 1/2 -/- 3 2 1 2
at UAB 32 12 0/2 4/7 -/- 5 1 1

Attachment

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa