UNDER 19 ELITE_8^ GIORNATA DI RITORNO

Vigodarzere – Roncaglia Vigonza Virtus   59 – 40

Parziali: 8-12; 19-7; 18-8; 14-13

Vigodarzere: Tahiri 6, Peripoli, Vigato n.e., Bortolan 1, De Nicolao 14, Lissandron, Bottaro, Leone, Valvo 18, Agbariah 8, Scattolin 6, Schiavon 6.
All.: Niero Aiuto all.: Gomiero

UN INCONTENIBILE VIGO………..

Vittoria importantissima per i ragazzi di coach Niero, contro una squadra che può ancora ambire ai playoff. I biancoblu  entrano in campo un pò tesi e la dimostrazione è lampante 3 su 17 al tiro e 2 su 6 ai tiri liberi non fa ben sperare per il buon esito della partita e il primo quarto si chiude sotto di 4 punti 8 a 12. Nel secondo quarto la risposta,  grazie ad una difesa più attenta che lascia poco spazio alla RV il vigo migliora le sue percentuali e ribalta il risultato con un parziale di 19 a 7 in evidenza Agbariah 5 punti, Valvo 5 punti e 6 rimbalzi e De Nicolao con 7 punti e 3 palle recuperate. Nel terzo quarto Vigo scappa grazie ad una difesa a uomo attenta e aggressiva, recupera 7 palloni e buca la retina da tre punti con Tahiri, De Nicolao e Valvo con un’altro parziale decisivo 18 a 8. Ultimo quarto il vigo gestisce il vantaggio e si chiude con il punteggio di 59 a 40. Vittoria importante per una classifica che vede il Vigodarzere in terza posizione in lotta sia con il RV che con il Lido per conquistare la terza posizione che gli permetterebbe di continuare la corsa alle finali

Vigodarzere – Virtus Lido, la sfida a distanza continua…

Non sono bastate 22 partite giocate per decidere il terzo posto del campionato U19 Elite, terzo posto che vale uno spareggio secco con la terza del pari girone del Piemonte.
Unica squadra al riparo da qualsiasi problema di accesso all’interzona appare il Conegliano di coach Tomei, squadra che ha fin qui dimostrato di meritare il primo posto in solitaria classifica, che con il duo De Giusti – Perin può vantare il miglior attacco del campionato. Seconda in classifica il Bassano, posizione tranquilla la sua, ma dovrà stare attenta alle prossime mosse, le sfide sono difficili e le disavventure con Vigodarzere e Virtus Lido potrebbero disturbare un finale di campionato che fin qui sembrava blindato, avendo ora un vantaggio di soli 4 punti dalle due irriducibili terze. E qui la cosa si fa interessante, una poltrona per due appunto. Il Vigodarzere di coach Niero, miglior difesa del campionato, ha passato l’esame delle prime della classe vincendo 3 sfide su 4, e direttamente su Virtus Lido e Roncaglia posizionandosi al terzo posto in parità con il Lido non disposto a concedere ulteriori favori a nessuno. Calendario in salita per il Virtus Lido con i top scorer Ragazzi e Rosada che dovranno vedersela con squadre di alta classifica, in questo compito sicuramente agevolati della fresca vittoria contro il Bassano. Calendario apparentemente in discesa, invece, per il Vigodarzere dei tre moschettieri De Nicolao, Scattolin e Valvo, che però non dovranno più sbagliare un colpo avendo già utilizzato tutti i “bonus” disponibili. Un finale in volata insomma, con Roncaglia, Marcon, Oderzo, Petrarca e Riviera che potranno dare un brutto risveglio a chi sta già sognando un facile e già raggiunto accesso alle finali nazionali.
Ovviamente vinca il migliore!

Attachment

2015-feb-24- 020-sito-u19el-RV
Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa