UNDER 16_7^ GIORNATA DO ANDATA-Buona prova contro il Bam!

PALL. VIGODARZERE – BK ABANO MONTEGROTTO       67 – 42

Parziali: 12-6; 13-12; 26-12; 16-12

Vigodarzere: Fanfoni M 5, Menegale 7, Andrigo, Naccari 7, Stefan 9, Peripoli 6, Burei 11, Pampagnin, Nalon 8, Stella 4, Ranzato, Nicolè 10. All. Bettella A. Aiuto All. Niero S.

Abano Montegrotto: Pegge 7, Pierini 1, Peggiato 3, Valentini 8, Ferrarese, Menegazzo 7, Portantiolo, Faltinelli 8, Pizzella 4, Brunino, Paccagnella 3, Pallotta. All. Brigo D.

NOTE

Tiri da 2: 21/50 42%        (Stella 2/3)

Tiri da 3: 4/17 23%          (Burei, Menegale e Fanfoni M 1/2)

Tiri Liberi: 13/15 87%     (Burei 4/4)

Falli Fatti: 23                     (Stefan 5)

Falli Subiti: 17                  (Burei 5)

Assist: 12                            (Burei 4)

Palle Recuperate: 18     (Burei 4)

Palle Perse: 19                 (Naccari 5)

Rimbalzi: 30 + 13 = 43    (Naccari 8)

Stoppate Date: 0

Minuti: 200                        (Stella 29, Burei e Menegale 23)

Valutazione: 69                               (Burei 21, Nalon 12)

Plus Minus (+/-)              (Nalon 23, Peripoli 19, Stefan e Nicolè 18)

Buona prova per i ragazzi Under 16 del Vigo che al Palacertosa superano senza troppi affanni il Basket Abano Montegrotto. Partita condotta sin dai primi possessi da parte dei padroni di casa che sin da subito dettano il proprio ritmo al match. Il vantaggio all’intervallo mantiene ancora vive le speranze degli ospiti, complici anche i troppi errori al tiro da sotto da parte del Vigo. Speranze vanificate però al rientro dagli spogliatoi grazie ad una maggiore precisione al tiro ed un ottimo lavoro difensivo che permettono al Vigo di prendere il largo e portare a casa due punti preziosi in vista del big match di domenica prossima in casa del Petrarca Padova. Ottime le prestazione dei due play maker, Burei e Nalon, entrambi sempre più sicuri in cabina di regia nel guidare la squadra. Segnale positivo anche la distribuzione dei punti a tutta la squadra, frutto di una buona circolazione di palla che permette a tutti di essere pericolosi in attacco, dando così pochi riferimenti alle formazioni avversarie.

 

 

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa