UNDER 16_3^ GIORNATA TERZA FASE-Si infrange a Verona il sogno del Vigo!

Cestistica Verona – Pallacanestro Vigodarzere        66 – 54

Parziali: 17-19; 16-10; 17-14; 16-11

Cestistica: Meda ne, Maggio 4, Magagnino, Benzagni 5, Odu 6, Schweiger ne, Ferrari 7, Ballati ne, Santi 19, Predonzan 8, Gabaldo 8, Nicodemo 7. All. Scramencin C.

Vigodarzere: Menegale 13, Andrigo, Lazzarin, Naccari 6, Stefan 8, Peripoli 6, Burei 5, Pampagnin 2, Nalon 7, Stella 2, Ranzato ne, Nicolè 5. All. Bettella A. Aiuto All. Niero S.

NOTE

Tiri da 2: 17/50 34%         (Nicolè 2/4)

Tiri da 3: 4/20 20%           (Menegale 2/4)

Tiri Liberi: 8/10 80%        (Menegale 3/3)

Falli Fatti: 26                      (Naccari 5)

Falli Subiti: 16                    (Nalon 5)

Assist: 9                               (Nalon, Burei e Stefan 2)

Palle Recuperate: 10      (Nalon 4)

Palle Perse: 14                  (Peripoli e Burei 3)

Rimbalzi: 24 + 12 = 36     (Naccari 8)

Stoppate Date: 1             (Nalon)

Minuti: 200                        (Naccari 28, Menegale 27, Burei 27, Stefan 27, Nalon 26)

Valutazione: 32                                (Nalon 14, Menegale e Stefan 8)

Plus Minus (+/-)              (0 Stefan, -1 Naccari, -1 Andrigo)

Non riesce a chiudere il cerchio di una stagione già straordinaria la forte formazione degli U16 di coach Bettella e Niero che deve arrendersi alla Cestistica Verona, ad un solo passetto dalle Final Four Regionali.

Sabato sera, nella palestra della società veronese, si sono infrante le speranze dei ragazzi di Vigo, dopo una partita contro una formazione che si è dimostrata oggettivamente più pronta e smaliziata dei Nostri; partita nella quale tuttavia, Burei e compagni, hanno saputo rimanere a contatto fino agli ultimi istanti, forti di una preparazione indiscutibile sia sul piano tecnico che fisico.

Non arriva quindi l’approdo all’atto finale, che forse sarebbe stato il giusto riconoscimento per gli sforzi di giocatori e staff, ma non va per questo sminuita la splendida stagione, che ha visto la imperiosa cavalcata del Vigodarzere Under 16 nella prima e seconda fase, condotte sempre saldamente al comando, con sole 2 sconfitte, da settembre, prima di questa, risultata, ahinoi, decisiva. Rimane la crescita evidente e ampiamente riconosciuta da numerosi addetti ai lavori e avversari, onore al merito del bravo Bettella. Si sa che le più grandi soddisfazioni passano attraverso grandi delusioni, quindi non ci rimane che ripartire da qui, da uno splendido gruppo e da un ottimo livello tecnico raggiunto, forse insperabili, solo l’anno scorso.

Ora il gruppo Under 16, sarà impegnato nel torneo internazionale Città di Trento, il 2-3-4 giugno, nel quale potrà confrontarsi con squadre di altre regioni, e misurare il proprio valore, sul quale poi calibrare gli obiettivi per la prossima stagione.  Ma si sa, per i sogni il limite è solo il cielo, e nel cielo sopra Vigo, oggi, splende il sole!

 

 

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa