under 15_9^ giornata andata

domenica 14 dicembre 2014

VIGODARZERE – VIRTUS CAVE 61 – 59 (14-16; 18-13; 19-15; 10-15)

Vigodarzere: Marangon ne, Torresin R 3, Nalon 2, Pegoraro 15, Auletta 5, Zago 1, Zanovello 1, Mazzucca 10 Taccari 12, Torresin M 4, Greggio ne, Pasqualotto 8. All. Bettella A. Aiuto All. Taccari L.

Virtus Cave: Barison 8, Averion 6, Costola, Loteni, Annunziata 11, De Santis 6, Spinella 9, Bradaschia 1, Maschio 5, Pozzo, Celloni, Lejri 15. All. Rizzi T. Aiuto All. Kravina M.

NOTE:
Tiri da 2: 22/71 31% (Pegoraro 5/12)
Tiri da 3: 0/3 0% (Torresin M, Taccari e Zanovello 0/1)
Tiri Liberi: 17/33 52% (Pegoraro 5/6)
Falli Fatti: 24 (Pasqualotto 5)
Falli Subiti: 27 (Pegoraro e Taccari 6)
Assist: 10 (Torresin M, Pegoraro e Nalon 2)
Palle Recuperate: 28 (Taccari 7)
Palle Perse: 24 (Pasqualotto, Mazzucca, Nalon e Zanovello 3)
Rimbalzi: 29 + 8 = 37 (Taccari e Mazzucca 8)
Stoppate Date: 2 (Auletta e Taccari 1)
Minuti: 200 (Pegoraro 35, Mazzucca 33)
Valutazione: 49 (Taccari 19, Pegoraro 18)

Vittoria casalinga per il Vigodarzere che supera con fatica una buonissima Virtus Cave, mai doma e capace di metterci in seria difficoltà per tutto l’incontro. Inizio subito in salita con gli ospiti molto aggressivi che si portano sul +10 in pochi minuti; c’è bisogno di un time out di coach Bettella per svegliare i suoi ed iniziare una lenta rimonta trascinati dalle giocate di Torresin Mattia e Taccari Jacopo. Rimonta completata ad inizio secondo quarto con il pareggio ed il sorpasso propiziato da un canestro più fallo del capitano Pietro Pegoraro. All’intervallo lungo il Vigo si trova avanti di sole tre e con alcuni difficoltà ad attaccare il pressing avversario. Al rientro dagli spogliatoi regna l’equilibrio, ma i nostri ragazzi punto dopo punto riescono a scavare un solco di quasi 10 punti che sembra indirizzare la gara sul binario della tranquillità. Ad inizio ultimo periodo invece la Virtus Cave riesce a riaprire il match; brava a sfruttare degli errori banali e delle clamorose dormite difensive del Vigodarzere. Ci vuole un altro time out per riordinare le idee per il Vigo e riuscire così a portare a casa la partita in un finale punto a punto grazie a due rubate di Pietro Pegoraro e Tommaso Auletta.
Buona prova per il capitano Pietro Pegoraro che riesce a dare il ritmo alla difesa mettendo anche a referto 15 punti; ottima partita anche per Jacopo Taccari e Stefano Mazzucca entrambi in doppia cifra e per il più giovane Gregorio Nalon, capace di prendersi sulle spalle la squadra nel momento di difficoltà.

Prossimo impegno casalingo ed ultimo del 2014 contro Mestrino al Palacertosa alle ore 18.00.

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa