UNDER 15_8^ GIORNATA SECONDA FASE-Vigodarzere supera Polesine e si aggiudica le Final Four!

Scuola BK Polesine – Pallacanestro Vigodarzere    49 – 59

Parziali: 12-17; 11-11; 16-10; 10-15

Polesine: Ferro, Zaia, Marangon, Parisi 30, Crivellari 8, Amenici ne, Carnemolla ne, Ghirotto 1, Finotti 4, Temporin, Boscolo 6. All. Maragon S. Aiuto All. Augusti G.

Vigodarzere: Scoizzato, Tonietto 4, Fuamba 4, Grazian, Ceccarello 7, Pasqualotto 12, Niero 5, Agostini, Amico, Rinaldi 11, Tollin 6, Schiavon 6. All. Bettella A. Aiuto All. Schiavo N.

NOTE

Tiri da 2: 22/48 46%        (Ceccarello 3/3)

Tiri da 3: 1/10 10%          (Rinaldi 1/3)

Tiri Liberi: 6/16 38%       (Tonietto 2/4)

Falli Fatti: 18                     (Agostini 5)

Falli Subiti: 17                  (Pasqualotto 5)

Assist: 14                            (Fuamba 6)

Palle Recuperate: 14     (Fuamba 5)

Palle Perse: 25                 (Niero 8)

Rimbalzi: 28 + 14 = 42    (Pasqualotto 10)

Stoppate Date: 5             (Ceccarello e Rinaldi 2)

Minuti:                200                        (Fuamba 30, Rinaldi 29, Tonietto 26, Pasqualotto 25)

Valutazione: 55                               (Fuamba e Pasqualotto 12, Ceccarello 11, Rinaldi 10)

Plus/Minus: +/-                               (Agostini e Schiavon 10)

Vigodarzere supera in trasferta la Scuola Basket Polesine e si guadagna l’accesso alle Final Four Provinciali conquistando il quarto ed ultimo posto disponibile al termine di una partita combattutissima in quel di Rosolina. La posta in palio era altissima per entrambe le squadre ed il match si preannunciava molto interessante: il vincitore appunto si sarebbe guadagnato l’accesso alle F4. Ad avere la meglio i ragazzi di coach Bettella che con una partita molto attenta e precisa riescono, per soli quattro punti, a strappare il successo in un campo difficile e contro un avversario che a livello tattico a provato in tutti i modi ad ostacolare il Vigodarzere.

Rinaldi e compagni si sono dimostrati una squadra matura e solida, capace di rimanere compatta anche nei momenti di difficoltà, riuscendo così a mettere in campo un buonissimo basket a livello offensivo ed un’ottima collaborazione difensiva nell’altra parte del campo. Proprio la difesa ha portato le basi per questo successo, grazie ad un buon numero di palle recuperate nel finale che ha permesso al Vigo di realizzare i canestri decisivi.

Ora il prossimo impegno saranno le Final Four che si disputeranno il 29 e 30 aprile. In semifinale il Vigo dovrà vedersela con Basket Sant’Elena, prima classificata; nell’altra semifinale si affronteranno invece Basket Mestrino e Pallacanestro Piovese.

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa