UNDER 15_4^ giornata di ritorno-Vigodarzere chiude il 2016 con un altro successo!

PALL. VIGODARZERE vs  PALL. NOVENTA       64 – 44

Parziali: 14-10; 14-13; 15-10; 21-10

Vigodarzere: Marin, Tonietto 3, Fuamba 13, Grazian, Rosso 7, Pasqualotto 10, Zavattiero 1, Agostini 5, Amico 6, Rinaldi 8, Tollin 3, Schiavon 8. All. Bettella A. Aiuto All. Fanton A.

Noventa: Vinciguerra, Tomasin 6, Varotto, Morato, Dante 2, Ronconi 9, Masiero, Gregolin 15, Foglia 6, Vanzan 3, Sapienza 2, Zarattini 4. All. Fiorentino V.

NOTE

Tiri da 2: 22/51 43%        (Pasqualotto 5/6)

Tiri da 3: 4/11 36%          (Agostini 1/1)

Tiri Liberi: 8/17 47%       (Rinaldi 3/4)

Falli Fatti: 23                     (Agostini e Rinaldi 4)

Falli Subiti: 23                  (Fuamba 7)

Assist: 10                            (Rosso 3)

Palle Recuperate: 19     (Schiavon 6)

Palle Perse: 30                 (Fuamba, Rosso e Schiavon 6)

Rimbalzi: 31 + 13 = 44    (Schiavon 11 e Pasqualotto 10)

Stoppate Date: 0

Minuti:                200                        (Rosso 31, Fuamba 30, Pasqualotto 25)

Valutazione: 60                               (Pasqualotto 22, Fuamba e Schiavon 11)

Plus Minus (+/-)              (Rinaldi 19, Fuamba 16, Tollin e Pasqualotto 13)

 

Il Vigodarzere Under 15 chiude il 2016 con un successo, superando al Palacertosa il Noventa al termine di una bella partita tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Nel girone di andata l’unica sconfitta subita da Rinaldi e compagni è stata proprio nella sfida contro la Pallacanestro Noventa.

Nei primi minuti del match si capisce subito che le intenzioni del Vigo sono quelle di dettare il ritmo alla gara per provare a giocare in contropiede, non dando così la possibilità alla chiusa difesa avversaria di schierarsi. Per i primi due quarti regna però un sostanziale equilibrio, con i padroni di casa che provano più volte ad allungare, ma con gli ospiti che riescono sempre a ricucire ogni tentativo di fuga, complici anche le troppe palle perse del Vigo.

Palle perse che diminuiscono al rientro dagli spogliatoi, con i ragazzi di coach Bettella che iniziano a giocare in maniera molto più fluida in attacco, trovando ottime azioni corali che vengono concluse con dei canestri. Anche in difesa il livello di attenzione si alza, concedendo meno canestri facili agli avversari. Noventa prova in tutti i modi a rimanere aggrappata alla partita, ma nell’ultimo periodo di gioco il Vigo mette al sicuro il risultato e porta a casa due punti molto importanti.

Il 2016 del Vigodarzere si chiude così con un bottino, forse inatteso, di 10 vittorie ed una sola sconfitta.

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa