SERIE D_10^ GIORNATA – L’ARGINE “ROMPE” A VIGO

PALLACANESTRO VIGODARZERE – NUOVO BK ARGINE   53 – 56  d.t.s.
(15-13; 10-11, 13-7; 7-14; 8-11)

Vigodarzere: Lucciola 8, Elardo, Valvo 5, Meneghetti 14, Pagnin 8, De Agostini, Agbariah 4, Pinton 2, Ferrari 2, Scattolin 9, Tahiri, Giacomelli. All. Niero S. Aiuto All. Bettella A.

Argine: Saiani, Basso 1, Tosetto 8, Menardi 20, Zaccaria 3, Rigodanza 10, Lentini, Ruda 7, Marchetti 6, Carroccio ne, Cerruti ne, Conte 2. All. Cecchin S. Aiuto All. Zaccaria A.

Note:
Vigodarzere TL 15/29 3P 6 (2 Lucciola, Meneghetti e Pagnin)

Argine TL 17/36 3P 5 (4 Menardi e 1 Rigodanza)

L’ARGINE “ROMPE” A VIGO
Il Vigo cede al supplementare
Qualsiasi bravo chef sa che per fare la maionese gli ingredienti sono sempre gli stessi, di buona qualità, messi con ordine e nelle dosi richieste, amalgamati con pazienza utilizzando la frusta con decisione, fantasie creative tipo quella di mettere l’uovo alla fine o di mettere tutti gli ingredienti insieme a casaccio con dosi improbabili, difficilmente porterà ad un buon risultato e farà solo impazzire la maionese.
Dopo queste considerazioni meramente culinarie che ben si adattano però al prossimo periodo Natalizio, passiamo al commento della partita. Prima cosa positiva, abbiamo ritrovato il bicchiere! E’ ancora mezzo vuoto, ma dopo la sconcertante prova di Peschiera questa è già di per sé un’ottima notizia.
Ed il mezzo pieno, che ci ostiniamo a commentare, è ancora, nonostante tutto, targato junior, infatti sono un 96 Agbariah (4 pt) , un 97, un 98 ed un mitico 99 a siglare i 33 punti su 53 totali dell’incontro. E’ ancora un eccezionale Matteo Meneghetti classe 99 (15 pt) che, lasciata qualsiasi “inibizione” reverenziale con coraggio, grinta e di nuovo con una giusta dose di sfacciataggine, tenta inutilmente di guidare la sua squadra ad una vittoria che per lunghi tratti è sembrata veramente a portata di mano.
Il bravissimo baby play, vera spina nel fianco degli avversari, è stato ben supportato questa volta da un altrettanto bravo Scattolin classe 98 (9 pt) che ha come sempre messo pressione agli avversari. Da sottolineare anche la prova dei due frombolieri Lucciola e “Piri” Pagnin che con 8 punti a testa hanno contribuito in diversi momenti a rimettere in carreggiata la partita.
Complice probabilmente un intermittente utilizzo, che comunque non giustifica la deludente prova, l’ala piccola Valvo, fin ora tra i migliori marcatori del campionato ed il migliore marcatore classe 97 di tutta la sedie D, con i suoi 145 punti segnati ad una media di 12 a incontro, ha giocato una partita non all’altezza di ciò che ci si aspetta da lui, e alla fine, purtroppo, i punti a mancare, saranno proprio suoi.
Ottima la prova di Menardi e Rigodanza, per quanto riguarda Argine, che ci hanno creduto fino in fondo e si confermano meritoriamente tra i top scorer del campionato.
Ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, si è visto un Vigo a trazione junior, dove fanno bella mostra di se i terribili “ragazzini” sapientemente cresciuti nell’officina De Nik, e sarà un caso o forse no ma cambiando l’ordine e le dosi il risultato cambia………..come nella maionese!
Prossima partita ancora in casa con un “assetato” Summano sicuramente determinato a restare nei piani alti della classifica, riuscirà il Vigo a fare una “salsa” perfetta?
Impegni duri infine , per gli spettacolari baby play Scattolin e Meneghetti impegnati in questi giorni nella 7° edizione del Memorial Pici De Nicolao riservato alle squadre U18 Ecc, mai come quest’anno prestigioso, con Virtus Bologna, Casale Monferrato e Forlì a darsi battaglia. Appuntamenti da non perdere tra lunedì 7 e martedì 8 per vedere in azione alcune tra le migliori squadre Italiane di categoria e ovviamente per tifare i nostri portacolori, nelle stesse ore, invece, Valvo giocherà con la Virtus Padova una partita delicatissima contro la Reyer Venezia valevole per la testa della classifica U20 Ecc. In bocca a lupo a tutti!
E perciò, ancora, FORZA VIGO!

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa