SERIE D_10^ GIORNATA DI ANDATA

BASKET SOLESINO – PALL. VIGODARZERE    78 – 74

Parziali: 23-19; 19-20; 24-14; 12-21

Vigodarzere: Cocchi 14, Vettore 7, Nostran 17, Brazzo 6, Elardo 12, Calzarotto ne, Agbariah 2, Pinton 5, Vigato 2, Tahiri 1, Simoni 5, Schiavon 3. All. Niero S. Aiuto All. Bettella A.

Solesino: Fraccarollo, Serain, Rizzo, Bortolami 9, Quaglia 8, Carol Mendez 13, Dal Magro 19, Tridente 23, Gasparetto 1, Ortoman 3, Ferrari ne, Contessa 4. All. Maltarello D. Aiuto All. Zamarco S.

1o arbitro: Pernigotti Michele di San Martino Buon Albergo
2o arbitro: Bozzetti Michele di Montecchio Maggiore (VI)

Note

TL 21/28 (Elardo 8/10)

2P 17/34 (Nostran 6/6)

3P 7/20 (Cocchi 4/5)

AS 12 (Elardo 4)

PP 17 (Schiavon 3)

RE 13

RD 19 + RA 10 TOT 29 (Schiavon 8)

Vigodarzere esce a testa alta dal campo di Solesino

Vigodarzere che esce sconfitto ma a testa dal campo del più quotato Solesino. Di fronte ad un palazzetto gremito i giovani ragazzi di coach Niero non si fanno intimorire e, nonostante l’assenza di Meneghetti in cabina di regia e l’utilizzo di Vettore con il conta goccia per un problema fisico, riescono a disputare un buona partita. Ottima prova per Elardo (98’), Cocchi (99’) e Nostran (98’) che conducono la rimonta nell’ultimo periodo di gioco, avendo addirittura l’opportunità per l’ultimo tiro a 9” dalla sirena.

Vittoria al cardiopalma con Vigodarzere

Va in scena al palaSolesino l’ennesimo derby stagionale tra i padroni di casa e il Vigodarzere.
Solesino deve riscattare la dolorosa sconfitta della scorsa giornata, ma deve fare ancora una volta i conti ancora con l’infermeria, assente ancora Cavallini per la frattura al dito della mano e con Menendez a mezzo servizio. Ad aggiungersi la squalifica di Gasparello fa si che coach Maltarello porti in panchina gli Under del vivaio bianco blu.
Gara che inizia con i padroni di casa che cercano subito di mettere in chiaro le cose e si portano in vantaggio anche di 10 lunghezze ma Vigo risponde e il primo quarto si chiude con Solesino sul +4.
Seconda frazione non vede un gioco fluido da entrambi le parti, solo nel finale di tempo Vigo si riavvicina ai padroni di casa portandosi a sole 2 lunghezze di svantaggio alla pausa lunga. Al rientro Solesino aumenta il ritmo e con un Tridente ispirato (in foto) e un Dal Magro che realizza dalla lunga distanza (6/9 per lui da 3) i padroni di casa piazzano un break sino al +10. Vigo non ci sta e rientra in gara. Ultimo quarto da cardiopalma con Solesino che ha la mente più lucida e nel finale strappa una vittoria sofferta ma voluta.
Prossima settimana ci aspetta la trasferta a Peschiera alle 18.00 gara per niente facile, per l’occassione verrà organizzata una corriera per sostenere i nostri ragazzi, vi aspettiamo numerosi!

 

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa