SERIE D_ 3^ GIORNATA DI RITORNO

PALLACANESTRO VIGODARZERE - PALLACANESTRO LIMENA 51 - 48
(16-6; 10-10; 14-10; 11-22)

Vigodarzere

: Elardo A. 8, Schiavo N. ne, Vigato F. ne, Brazzo S. (K) 5, Meneghetti M. 4, Pagnin R., De Agostini A. ne, Pinton F. 7, Ferrari E. 10, Scattolin E. 7, Ruffa R. 10, Giacomelli A.  All.re: Niero, Vice All.re: Bettella

TL: 7/12, T2P: 13/26, T3P: 6/19

Limena

: Allegro S. 2, Baretta L., Bellin M., Bonetto G. 21, Cavinato L., Fantin G., Ferrara M. 6, Frizzarin F., Guerra G., Peruzzo E. 4, Piotto M. 3, Sandrin F. 12.  All.re: Pellecchia, Vice All.re: Michieletto

TL: 10/12, T2P: 7/30, T3P: 8/23

NOTE – Usciti per falli: Vigodarzere (nessuno), Limena (Piotto). Tiri da 3 punti: Vigodarzere (Ruffa 3, Elardo 2, Brazzo), Limena (Sandrin 4, Bonetto 2, Ferrara e Piotto).

Quarantotto!

Se fossimo amanti del lotto, il quarantotto nella smorfia è “morto che parla”…potrebbe essere più consona in questa fase della stagione usare l’espressione “mandare a carte quarantotto”…48 un numero che ritorna spesso nelle nostre partite…nelle 16 gare di campionato di serie D (tolto i due turni di riposo) sin qui disputate per Felmac ben 4 gare sono terminate con questo punteggio come risultato finale e come la scorsa settimana contro Araceli anche a Vigodarzere ha segnato una nuova sconfitta…

Neppure il tempo del fischio d’inizio e in un amen è -8, e nonostante la girandola di cambi Limena va ancora più sott, in chiusura di tempo 16-6.

5-0 all’avvio del secondo quarto, a 5’32 da giocare time out Felmac sul 19/13, anziché incalzare, Limena si disunisce grazie soprattutto alla 1-3-1 di Vigodarzere che produce il contro break 26/13.

Il -10 d’inizio terzo tempo, diventa -16 al 7’ e si fa siderale -20 (40 a 20) a 4’02 dal termine! Felmac si pone in 3-2 in difesa, diversi palloni recuperati ma pochi punti in cascina: e il quarto si chiude 40 a 26 per il Vigodarzere. Sembra già archiviata e invece, Limena ritorna a -8 con 7’33 da giocare, si passa al -7 a 5’49…coach Niero chiama minuto sulla tripla di Piotto con 5’21 a cronometro sul 43 a 39 per colori di casa. Bonetto al rientro, penetra e usa bene il tabellone: canestro del 43 a 41…ribaltamento di fronte Ferrari piazza dall’angolo, risponde Peruzzo dalla lunetta a 1’17 dalla fine 45 a 43…Scattolin si infila nella difesa, fallo e due liberi, entrambi a segno…time out coach Pellecchia per ripartire dalla zona d’attacco: pallone che scotta viene toccato da tante mani, Allegro finta a destra si butta a sinistra e infila in contro tempo il 47 a 45. Time out Vigodarzere 59” a cronometro, Limena pressa la palla, Vigo è in difficolta, 3.2.1.fischio “24” trascorsi, palla a Felmac e nuovo time out con soli 35” da giocare: pallone del possibile vantaggio…rimessa Bonetto per Ferrara che ritorna a Bonetto, fuori! palla che tocca la linea laterale e vanifica la rincorsa Limena…altri 4p dalla linea della carità per Vigo e una tripla di Sandrin a sancire la fine. Vigodarzere s’aggiudica il derby 51 a Quarantotto.
Daniele Michieletto – Pallacanestrolimena.it

Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa