IL VIGO VINCE E CONVINCE

Pallacanestro Altavilla – Pallacanestro Vigodarzere 49 – 60
(13-11; 12-15; 19-12; 5-22)
Altavilla: Cunico 2, Ballara, Ramon, Rossato, Pretto, Statua 4, Bonotto T. 5, Natale 3, Canilli 2, Teso 21, Bonotto G. 9, Dridi 1. All. Bonotto G. Aiuto All. Reghelin M.
Vigodarzere: Lucciola, Valvo 13, Schiavo 2, Meneghetti 4, Pagnin 7, De Agostini, Agbariah 1, Pinton 4, Ferrari 3, Ruffa 9, Giacomelli 17. All. Niero S. Aiuto All. Bettella A.
Note:
Altavilla – TL 9/19 – T3 2 (Bonotto 1 e Bonotto 1)
Vigodarzere – TL 16/32 – T2 13/38 – T3 6/17 (Giacomelli 3, Pagnin 2, Ferrari 1)

Come si dice in gergo “buona la prima”, i ragazzi di coach Niero non steccano la prima in trasferta nel caloroso palazzetto di Altavilla, che per l’occasione ha fatto le cose in grande con musica e presentazione delle squadre ed un folto e corretto pubblico. Partenza un pò lenta per le due compagini che si studiano, ma è Altavilla che per mantenere il punteggio in equilibrio spende molti falli prontamente sanzionati dalla fiscalissima coppia arbitrale, falli che nel quarto periodo cominceranno a pesare. Bene l’esordio del baby Matteo Meneghetti, promettente play ottimamente inserito da coach Niero nella rosa dei più esperti compagni, tra i quali ha spiccato un’ispirato Giacomelli che ha firmato il break vincente con 17 punti pesantissimi. Altra conferma l’ala piccola Valvo autore di 13 punti e di interessanti giocate sotto canestro che insieme ai solidi Pagnin e Ruffa ha costretto l’Atavilla, da segnalare l’ottimo Teso 21punti, a spendere i numerosi falli per fermare le incursioni.. Buona la prova del lungo Pinton autore di una bellissima schiacciata e molti recuperi sotto canestro, lo vogliamo sempre così!. Una buona prova corale di tutta la squadra insomma, che priva ancora del suo play titolare Scattolin, ha permesso al coach di ruotare tutti e considerato che alcuni giocatori di ottima mano non si sono espressi fa ben sperare per il lungo ed impegnativo percorso.

Inizia con una vittoria la nuova stagione per la Pallacanestro Vigodarzere che espugna il difficile campo di Altavilla. Dopo un primo quarto di equilibrio, Il Vigo piazza un allungo con un parziale di 0-12 ad inizio secondo quarto per poi vanificare il tutto prima dell’intervallo lungo per troppe dormite difensive.
Al rientro dagli spogliatoi è la squadra di casa che sembra averne di più e riesce a portarsi avanti di un paio di possessi. Nell’ultimo quarto il Vigo piazza lo strappo decisivo con una serie di 3 bombe consecutive di Giacomelli, ottime le giocate di Pinton e con un ottimo lavoro difensivo collettivo che concede solo 5 punti agli avversari; 5-22 il parziale che chiude la partita e regala un meritato successo ai ragazzi di coach Niero.
Da segnalare l’esordio in quintetto di Matteo Meneghetti, classe 1999, che tiene il campo senza problemi guidando la squadra!
Come sempre alè Vigo

Attachment

2015-D-20-set-altavilla-vi
Informativa breve
Questo sito utilizza cookie, solo di tipo tecnico e non di terze parti, per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato il loro utilizzo.
Informativa estesa